Your shopping cart is empty!

PSG batte AS Roma sulle penalità prima di 36.000-plus

Detroit - Non sono riusciti a risolvere le cose dopo 90 minuti, per cui una sparatoria tra due campionati europei di calcio sembrava naturale.
 
Il Paris Saint-Germain ha dominato l'AS Roma nella Coppa dei Campioni Internazionali dopo che Gerson di Roma ha disputato un rigore di rigore mercoledì. I due club hanno disegnato 1-1 prima di 36.289 spettatori al Comerica Park.
 
L'Umar Sadiq e il Marquinhos di PSG hanno segnato in regola.
 
Il Sadiq di Roma ha livellato le cose, con un colpo di terra che ha battuto il portiere PSG Areola tra le gambe. Sadiq è arrivato come sub secondo tempo.
 
Areola si è liberato cinque minuti più tardi, battendo un calcio di punizione imposto da Danielle Di Rossi sopra il bar.
 
Marquinhos ha lavorato fuori dal traffico, a destra della penalità, dove lo ha percorso oltre il portiere AS Roma Alisson per mettere PSG in vantaggio 1-0. Lo sciopero è stato particolarmente dolce per il brasiliano perché è venuto contro una squadra di Roma per la quale ha giocato 26 partite di Serie A nel 2012-13 prima di essere venduto a PSG per 31,4 milioni di euro.
 
Lo spagnolo Jese ha assistito.
 
PSG ha dominato il possesso nel primo tempo, esaurendo AS Roma 7-1. I parigini avevano anche un margine di 5-1 in calci d'angolo. Jese quasi ha trasformato un calcio d'angolo in un gol nel sesto minuto ma il suo volley destro è andato largamente a destra.
 
Entrambe le squadre hanno perso le probabilità chiare entro un minuto l'uno dall'altro nella seconda metà. Sadiq ha saltato il suo tiro mentre Blaise Matuidi di PSG ha fatto lo stesso dopo aver rovinato da solo l'obiettivo di AS Roma al 75 '.
 
Matuidi ha ripreso un altro colpo sul bar dopo essere stato disposto 10 metri di fronte alla rete in un passaggio da Odsonne Edouard con cinque minuti a sinistra.
 
PSG Goncalo Guedes ha anche inviato un colpo al bar nel minuto finale.
 
Il PSG Adrian Rabiot ha ricevuto un cartellino giallo al 18 '. L'AS Moustapha Seck di Roma è stato avvertito dopo aver abbattuto Lucas nell'88.